menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Emanuela Evangelista (foto dal suo profilo Facebook)

Emanuela Evangelista (foto dal suo profilo Facebook)

Mattarella premia Emanuela Evangelista di 'Trentino Insieme': il suo progetto in Amazzonia

Il riconoscimento alla Cooperazione internazionale allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento

Emanuela Evangelista, presidente di Amazonia Onlus e vicepresidente di 'Trentino Insieme' è stata premiata dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il suo impegno civile. Il riconoscimento va a un progetto finanziato soprattutto dalla Provincia Autonoma di Trento, che ne è il principale sostenitore dal 2008.

L'impegno in Amazzonia

Il premio è stato converito a Emanuela Evangelista, biologa di 51 anni, "per il suo costante impegno, in ambito internazionale, nella difesa ambientale, nella tutela delle popolazioni indigene e nel contrasto alla deforestazione", come si legge nel testo delle motivazioni. 

Dal 2000 la scienziata è impegnata in Amazzonia dal 2000 e nel 2013 si è trasferita nello stato brasiliano di Roraima, dove vive in un villaggio della tribù dei Caboclos, all'interno della foresta, nella regione di Xixuaù. Evangelista lavora a diversi progetti di cooperazione con l'obiettivo di favorire la conservazione della foresta e il contrasto all’esodo dei nativi.

La biologa ha contribuito alla costruzione di una scuola e di un ambulatorio sanitario, si è impegnata nella gestione di fondi per costruire capanne e nell'organizzazione di escursioni a impatto zero per i turisti. Grazie alle attività che la vedono impegnata una generazioni di bambini ha potuto accedere per la prima volta all'istruzione primaria. 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento