menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mele e territorio sotto i riflettori, lo speciale di Melinda e Discovery media: "Al ritmo delle mele"

Nella puntata, in onda martedì 13 alle 22 su Food Network, Simone Rugiati incontra le famiglie del Consorzio e l’APT Val di Non, iniziando un viaggio alla scoperta del territorio frutticolo e della sostenibilità

La val di Non e Melinda sotto i riflettori. Discovery Media, in collaborazione con il Consorzio e il prezioso contributo dell’APT Val di Non, ha voluto realizzare uno speciale, dal titolo «Al ritmo delle mele» per accompagnare gli spettatori in un vero e proprio viaggio alla scoperta del mondo di questo frutto dal bollino blu e della valle in cui crescono, con la guida di Simone Rugiati, noto volto televisivo.

La puntata verrà trasmessa martedì 13 aprile alle 22 su Food Network, sul canale 33, dedicato al mondo del food del gruppo Discovery Italia mostrerà al pubblico il dietro le quinte del sistema produttivo e valoriale dell’azienda, svelando da dove nasce quell’eccellenza che oggi tutti i consumatori riconoscono alle mele dal ben noto “bollino blu”.  

Lo speciale è stato costruito guardando all'anno intero di produzione della mela: dal momento in cui avviene l’impollinazione, passando per la potatura durante la rigida stagione invernale montana, fino alla scoperta delle Celle Ipogee, fiore all’occhiello di Melinda.  

Una puntata che affronterà anche la tematica universale della sostenibilità sotto tutti i punti di vista e in tutte le fasi della filiera, dalla raccolta alla conservazione. «Al ritmo delle mele» si legge nella nota di presentazione «vuole essere una celebrazione di quei valori: passione, territorialità, ma soprattutto sostenibilità, che hanno permesso a Melinda di creare una storia di successo partendo dall’amore per il territorio, per i suoi ritmi e per le sue stagioni».  

La puntata condotta da Simone Rugiati avrà anche un ospite speciale: un apicoltore che spiegherà l’importanza delle api nell’impollinazione e nella salvaguardia del territorio e cucinerà una ricetta tradizionale e un piatto speciale con una storica famiglia di coltivatori.  

Inoltre, in compagnia del direttore del Cif (Consorzio Innovazione Frutta), scoprirà le nuove varietà di mele ed entrerà nelle Celle Ipogee scavate nel cuore della roccia Dolomia, la location unica al mondo in cui l’azienda conserva in maniere ecosostenibile le sue mele, scoprendo come sono state progettate insieme al Direttore dello stabilimento. In chiusura, Simone incontrerà Paolo Gerevini, Direttore Generale del Consorzio Melinda, con cui ripercorrerà un racconto lungo un anno, affrontando i temi legati alla sostenibilità che da locali diventano universali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento