Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità San Giuseppe / Corso 3 Novembre 1918

Giornata della Memoria: Medaglia d'onore a 10 trentini deportati

Catturati, deportati ed internati dopo l'Armistizio dell'8 settembre. Ecco i loro nomi

foto: Ana Firenze https://www.anafirenze.it/2020/04/27/internati-militari-italiani/

Sono 10 le medaglie d'onore che saranno conferite presso il Commissariato del Governo di Trento per la Giornata della Memoria, il 27 gennaio 2021. Ogni anno l'onorificenza viene consegnata ai trentini che furono deportati nei lager nazisti negli anni tra il 1943 ed il 1945. Quest'anno le medaglie sono tutte alla memoria: gli ex deportati a cui sono state conferite non ci sono più, a ritirarle sono figli e nipoti. Un segno del tempo che passa, e della memoria che rimane, che deve rimanere per non cadere nell'oblio. Ricordare è il senso di questa ricorrenza, ed il Trentino lo ha sempre fatto con una lunga lista di nomi, persone che subirono la deportazione, la fame, il lavoro forzato. 

In anni recenti la Medaglioa d'onore è stata coferita soprattutto a militari deportati dopo l'8 settembr: l'acronimo è Imi, in tedesco sta per Italianische Militär-Internierten. Così venivano chiamati dalle autorità naziste i militari italiani disarmati, catturati e deportati nei campi del Terzo Reich dopo l'Armistizio. Ecco la lista:

  • 1. alla memoria di Ettore Bolner, internato militare in Austria dal 9 settembre 1943 al 1° maggio 1945, ritira la Medaglia d’onore la figlia Daniela
  • 2. alla memoria di Guido Bruscolini, internato militare in Germania dal 16 settembre 1943 al 1° ottobre 1945, ritira la Medaglia d’onore la nipote Chiara Bruscolini
  • 3. alla memoria di Serafino Casna, internato militare in Germania dal 12 settembre 1943 al 29 luglio 1945, ritira la Medaglia d’onore la figlia Cristina
  • 4. alla memoria di Carlo Codecà’, internato militare in Austria dal 15 settembre 1943 al 9 maggio 1945, ritira la Medaglia d’onore il figlio Cesare
  • 5. alla memoria di Emanuele Dalla Torre, internato militare in Germania dall’ 8 settembre 1943 al 1° maggio 1945, ritira la Medaglia d’onore il nipote Stefano Bernardelli
  • 6. alla memoria di Marco Gasperinatti, internato militare in Germania dall’ 8 settembre 1943 al 2 ottobre 1945, ritira la Medaglia d’onore il figlio Guido
  • 7. alla memoria di Tullio Paissan, internato civile in Austria dal 5 gennaio 1944 al 7 maggio 1944, ritira la Medaglia d’onore il figlio Enrico
  • 8. alla memoria di Giovanni Pisoni, internato militare in Germania dal 9 settembre 1943 all’8 maggio 1945, ritira la Medaglia d’onore il figlio Paolo,
  • 9. alla memoria di Gino Rossi, internato militare a Bolzano dal 28 novembre 1944 al 4 maggio 1945, ritira la Medaglia d’onore la figlia Anna
  • 10. alla memoria di Aldo Tomasi, internato militare in Germania dal dall’ 8 settembre 1943 al 5 maggio 1945, ritira la Medaglia d’onore la nipote Loredana Chinatti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Memoria: Medaglia d'onore a 10 trentini deportati

TrentoToday è in caricamento