rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Sanità

Oltre un milione di prestazioni sanitarie erogate nel 2021 da Apss

Ridotte le liste d’attesa per le visite specialistiche. Le principali criticità sono legate alla mancanza di personale

1.120.932: è questo il numero di richieste di prenotazione evase dal Cup di Apss nel 2021. Numero che praticamente raddoppia se si aggiungono le prenotazioni di tamponi e vaccini Covid.

Dati commentati così dal direttore generale di Apss Antonio Ferro: “Ci sono stati grandi miglioramenti per quanto riguarda il recupero delle liste d’attesa per le visite specialistiche dermatologiche, endocrinologiche e pneumologiche. Rimangono delle difficoltà in alcune aree (per le visite e prestazioni oculistiche, otorinolaringoiatra, fisiatriche e per le ecografie, ndr) e le criticità sono dovute principalmente alla mancanza di personale sanitario come sta avvenendo su tutto il territorio nazionale. Le risposte che stiamo attuando sono molteplici: cercare nuovo personale, anche al di fuori dei confini provinciali, attraverso un progetto di attrattività. Per superare queste criticità abbiamo anche previsto una riorganizzazione interna, chiedendo ai professionisti di diminuire alcune tipologie di attività per far fronte maggiormente ad attività ambulatoriali”.

Infine, per quanto riguarda le prenotazioni al Cup, durante l’anno sono stati anche riattivati gli sportelli di Borgo Valsugana, Pergine Valsugana, Cavalese, Predazzo, Tione e Mezzolombardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre un milione di prestazioni sanitarie erogate nel 2021 da Apss

TrentoToday è in caricamento