menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La situazione prima del "cambio fascia"

La situazione prima del "cambio fascia"

Covid-19, Zone: sei regioni rischiano il cambio fascia, Trentino accerchiato

Attesissimo il report 25 dell'Istituto Superiore di Sanità con i dati per decidere gli spostamenti da zona gialla ad arancione o rossa. Il ritardo pare essere stato causato dagli enti che non avrebbero comunicato i dati al ministero

L'Alto Adige è zona rossa, a deciderlo è stato il presidente della provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, dopo aver visto i dati del contagio che si sono registrati nel fine settimana tra sabato 7 e domenica 8 novembre. Nella giornata di lunedì 9 novembre, anche il Veneto potrebbe vivere un «cambio fascia» passando dalla gialla, dove si trova attualmente, a quella arancione. Il Trentino si troverà così accerchiato tra Lombardia e Bolzano che sono etichettate come zona rossa e il Veneto a rischio arancione. 

Regioni a rischio

Veneto, Campania, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana e Umbria sono le sei regioni che rischiano di diventare zona arancione e di trovarsi nel lockdown «morbido» con un'ordinanza del ministero della Salute che, però, deve prima attendere i risultati del monitoraggio dei 21 indicatori e degli Scenari dell'Istituto Superiore di Sanità il cui invio è stato rimandato a lunedì 9 novembre. Il motivo, come riporta Today, sarebbe dettato dal fatto che gli enti locali non hanno inviato i numeri necessari per effettuare i calcoli e prendere le decisioni. Quattro tra queste sei potrebbero «cambiare zona» già tra lunedì e martedì con la firma di Roberto Speranza e l'avallo politico di Giuseppe Conte, anche con parere contrario da parte dei governatori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento