Attualità

Green pass obbligatorio, le indicazioni per accedere a biblioteche, piscine coperte, palestre e sale

Controlli all'ingresso tramite l'app “VerificaC19”, niente certificazione per chi va nei Lidi estivi mentre in caso di corsi e allenamenti sono le società sportive a verificare. Sempre esenti i bambini fino a dodici anni

A partire dal 6 agosto anche il Comune di Trento ha previsto una serie di misure che saranno adottate nelle sale aperte al pubblico, nelle biblioteche e negli impianti sportivi, in applicazione delle recenti norme emanate per fronteggiare la pandemia e per garantire la sicurezza delle attività sociali ed economiche.

Biblioteche

Per accedere ai locali della biblioteca comunale di Trento, sia nella sede centrale che nelle sedi periferiche, sarà necessario esibire la certificazione verde Covid-19 “green pass”. Sono esclusi dall'obbligo i bambini e i ragazzi fino ai 12 anni di età. All’ingresso in biblioteca sarà richiesto agli utenti di esibire la certificazione verde ed eventualmente un documento di identità. La verifica della validità del “green pass” sarà fatta tramite l'app “VerificaC19”, come da indicazione ministeriale. La app non conserva alcun dato, indica solo se il green pass è valido o meno. Tutte le biblioteche hanno i dispositivi per effettuare il controllo.

L’accesso con green pass è richiesto anche nella biblioteca per bambini e ragazzi alla palazzina Liberty: i minori di 12 anni potranno entrare liberamente, mentre sarà richiesta la certificazione verde Covid-19 a chi ha più di 12 anni.

Gli utenti senza certificazione o con certificazione scaduta o non valida non possono entrare in biblioteca. Possono comunque restituire i libri in prestito nel contenitore collocato all’entrata delle biblioteche.

Apertura delle biblioteche per la lettura dei giornali

Prosegue la graduale riapertura dei servizi della biblioteca: oltre che per la scelta dei libri da prendere in prestito, si può accedere alle biblioteche per navigare in internet e ora anche per leggere i giornali (sempre con green pass). I numeri degli accessi saranno contingentati, dunque i servizi attivi saranno disponibili per tempi limitati: nella sede di via Roma, al momento chiusa (riapre il 16 agosto) si potrà fermarsi a leggere il giornale al massimo per un’ora. Nelle sedi di Meano e Argentario, ancora interessate da lavori, non è possibile accedere per la lettura dei giornali.

Piscine

L'accesso alle piscine coperte è consentito esclusivamente a persone munite di certificazione verde Covid 19. Sono esentati bambini e ragazzi fino a 12 anni d'età. Oltre al green pass, letto con l'app VerificaC19, bisognerà avere anche il documento d'identità.

Per l'ingresso alle piscine esterne del Lido Manazzon e del Lido Trento Nord non è richiesta la certificazione verde. Visto che per accedere alla piscina coperta di Trento Nord è necessario il green pass, saranno creati percorsi separati per utenti della piscina interna e di quelle esterne.

Quindi tutti gli utenti del nuoto libero nelle piscine coperte (sia che paghino il biglietto o abbiano un abbonamento) e i relativi accompagnatori devono avere il green pass. Può entrare senza green pass chi va solo al Lido, chi frequenta le colonie estive, chi è esente ed è in possesso di certificato medico. Gli abbonati ai corsi e agli allenamenti delle società sportive possono entrare senza passare dal verificatore Asis perché saranno le stesse società sportive ad avere la responsabilità del controllo.

Altri impianti sportivi al chiuso: palestre, Blm Group Arena, palaGhiaccio

Sarà la società o l'associazione sportiva a verificare che gli utenti siano in possesso del green pass, necessario per tutti gli sport. Non è invece necessaria la certificazione verde per i centri estivi (attività di ristorazione inclusa).

Sale comunali aperte al pubblico

Anche nelle sale comunali e circoscrizionali aperte al pubblico si potrà accedere solo con green pass. Nel caso la sala venga utilizzata per l'attività di gruppi o associazioni, sarà responsabilità del richiedente controllare che l'ingresso avvenga solo previa esibizione del green pass.

Sospesa Arte in piazza

In attesa di definire gli opportuni protocolli Covid, sarà sospesa "Arte in piazza", la manifestazione prevista in piazza Battisti, per il secondo fine settimana di agosto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass obbligatorio, le indicazioni per accedere a biblioteche, piscine coperte, palestre e sale

TrentoToday è in caricamento