Coronavirus: l'Austria predispone controlli al Brennero

Controllo della temperatura e questionario alle persone in uscita dall'Italia

Controlli a campione al passo del Brennero da parte delle forze dell'ordine austriache per chi esce dall'Italia: questa la misura adottata da Vienna sul confine italiano per l'emergenza coronavirus. Ad oggi l'Italia, con 7.375 contagiati e purtroppo 366 morti, risulta essere il Paese più colpito dopo la Cina.

Posti di blocco al confine Trentino-Lombardia

I controlli scatteranno martedì 10 marzo e sarano eseguiti sia fermando le auto in uscita dall'Italia sia a bordo dei treni. Lo ha annunciato il governatore del Tirolo Gunter Platter. Le forze dell'ordine, in collaborazione con il personale sanitario, esguiranno il controllo della temperatura e faranno un piccolo questionario non solo agli italiani ma anche ai turisti, tra cui moltissimi tedeschi, che si troveranno a valicare il confine in questi giorni. I posti di blocco saranno disposti non solo al Brennero ma anche al passo Resia ed a Sillian, in Val Pusteria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Trento, spacciatore sfida la polizia: «Sapete che sono uno spacciatore, ma oggi con me non lavorate». Arrestato in piazza

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Gambero Rosso: in un "annus horribilis" il ristorante di Arco di Peter Brunel è la novità dell'anno

Torna su
TrentoToday è in caricamento