rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Concerto Vasco, servizi e accessi per persone con disabilità

Tra i servizi, anche navette attrezzate, due pedane dedicate, servizi igienici riservati e servizi di food&beverage

Ogni minimo dettaglio è utile per la buona riuscita del concerto di Vasco Rossi e per il futuro utilizzo della Trentino Music Arena di Trento. Il concerto è ormai vicinissimo e sono in corso gli ultimi sopralluoghi. La polizia locale ha condiviso il piano per la viabilità e i parcheggi in città e martedì 17 maggio verranno presentate le sei band vincitrici dell'Euregio Rock Contest. 

Concerto Vasco, parcheggi e strade chiuse

A inzio settimana, invece, si è tenuto il sopralluogo dell'assessore alla salute, disabilità e famiglia, Stefania Segnana per verificare l'accessibilità della Trentino Music Arena in occasione del concerto del 20 maggio. "Ho voluto verificare di persona che in occasione del concerto del prossimo 20 maggio siano assicurate alle persone con disabilità l'accessibilità e l'assistenza necessarie - ha commentato l'assessore provinciale alla salute, disabilità e famiglia Stefania Segnana, al termine del sopralluogo alla Trentino Music Arena -. Ho trovato grande disponibilità e un'organizzazione puntuale, posso confidare che tutto si svolgerà nel migliore dei modi, con la garanzia per chi ha difficoltà motorie o altre disabilità di trascorrere i momenti del concerto, ma anche l'ingresso e il deflusso a fine spettacolo, in tutta sicurezza. Ringrazio Live Nation per la disponibilità e la professionalità riservate alle persone diversamente abili".

Ad accompagnare l'assessore il presidente trentino della Fand (Federazione associazioni nazionali disabilità) Marco Groff, con anche il presidente della sezione trentina dell'Anmic (Associazione nazionale mutilati e invalidi civili) Marcello Manganiello. Presenti anche il dirigente dell'Umse disabilità ed integrazione socio-sanitaria della Pat Roberto Pallanch e, per la Protezione Civile trentina, Stefano Fait, responsabile del Servizio prevenzione rischi e centrale unica di emergenza e Silvia Marchesi, direttore della Cue. A sovrintendere le operazioni organizzative alla Trentino Music Arena anche il dirigente generale della Protezione Civile Raffaele De Col.

Percorsi pedonali e biglietti per il concerto di Vasco

Con l'occasione gli organizzatori del concerto hanno illustrato le modalità di accesso all'area per le persone con disabilità e fatto provare direttamente la rampa di ingresso ad una delle due piattaforme riservate. Gli spettatori accreditati dagli organizzatori parcheggeranno in zona sud rispetto all’arena concerto (parcheggio via della Cooperazione e parcheggio Cibio). Da qui, con navette attrezzate, persone con disabilità e relativi accompagnatori (è ammesso un accompagnatore a testa) verranno condotti all’interno dell’arena, in corrispondenza di una specifica entrata sul lato est, percorrendo la via di San Vincenzo da nord verso sud. Nei parcheggi sono previsti servizi specifici. 

All'interno dell'arena gli organizzatori hanno allestito due pedane dedicate, nelle vicinanze dei quali ci saranno servizi igienici riservati e servizi di food&beverage. Attraverso le associazioni di volontariato le persone diversamente abili saranno assistite al momento del loro ingresso in arena e per tutta la durata dell’evento. Per coloro che hanno acquistato un biglietto di ingresso standard all’evento è previsto un parcheggio dedicato e gratuito tra via Chini e viale Verona (P16); da qui sarà possibile usufruire delle navette attrezzate in prossimità dell’arena concerto (rotatoria via Mach).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto Vasco, servizi e accessi per persone con disabilità

TrentoToday è in caricamento