rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Salute / Arco

Le note di Bach e Beethoven per i pazienti dell’ospedale di Arco

L’iniziativa “Musica al San Pancrazio” porterà i concerti nella struttura a partire da mercoledì 16 novembre

La giornata odierna, mercoledì 16 novembre, vedrà all’ospedale San Pancrazio di Arco il ritorno di “Musica al San Pancrazio”, ciclo di appuntamenti musicali in collaborazione con il conservatorio “Bonporti” di Trento e con il liceo musicale “Maffei” di Riva del Garda.

Sei pomeriggi, fino al 15 febbraio, dove gli allievi delle scuole allieteranno gli ospiti della struttura con concerti di musica classica, moderna e jazz. Ad inaugurare la rassegna saranno la flautista Allegra Bassetti la pianista Elisa Sala con un repertorio nel segno, tra gli altri di Beethoven e Bach.

“Accanto alle prestazioni riabilitative specifiche e ai percorsi di recupero studiati dai nostri team multiprofessionali  abbiamo pensato di offrire a tutti i nostri pazienti la possibilità di avere anche tutta una serie di attività collaterali, con finalità motivazionale e di riattivazione fisica e cognitiva, come questi pomeriggi musicali” spiega il direttore Alessandro Giustini.

D’altronde, si sa: in un percorso di guarigione la musica può avere un effetto terapeutico davvero sorprendente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le note di Bach e Beethoven per i pazienti dell’ospedale di Arco

TrentoToday è in caricamento