Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Bisesti: "Il sistema scolastico trentino è impegnato contro il bullismo"

L'assessore provinciale all'istruzione interviene dopo il caso di Villazzano, dove si è registrata un'aggressione ad un ragazzo adolescente, ribadendo l'impegno di tutto il mondo scolastico trentino contro questa piaga

“Siamo in contatto con l’istituto scolastico interessato per far luce sull'episodio, pronti ad adottare le giuste misure, ma al tempo stesso è giusto ricordare il grande impegno delle istituzioni e del mondo della scuola per contrastare il bullismo". Mirko Bisesti, assessore provinciale all’istruzione, commenta così l’episodio ai danni di un giovane aggredito da suoi coetanei nei pressi di un istituto professionale della città.


"Non va sottovalutato nulla - aggiunge l'assessore - ma allo stesso tempo bisogna evitare di generalizzare prima ancora di aver concluso i doverosi accertamenti. Chi ha sbagliato deve certamente pagare, purché a farlo non sia il sistema formativo trentino e, in particolare, quello della formazione professionale che, al contrario, hanno bisogno di fiducia e vicinanza. E questo soprattutto sui temi difficili e delicati come quelli del bullismo e del cyberbullismo su cui mai come adesso siamo fortemente impegnati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bisesti: "Il sistema scolastico trentino è impegnato contro il bullismo"

TrentoToday è in caricamento