menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di Valentino Coser

foto di Valentino Coser

Neowise sopra il Trentino: ecco la cometa più brillante degli ultimi 20 anni

La cometa, scoperta a fine marzo, sta raggiungendo il momento di massimo avvicinamento alla Terra. Ecco come, dove e quando vederla

Trentini con gli occhi al cielo nelle notti di metà luglio. Subito dopo il tramonto oppure all'alba, con un po' di pazienza ed un pizzico di fortuna, lo spettacolo che si può ammirare è davvero unico: Neowise, ovvero la cometa più brillante degli ultimi 20 anni.

La foto che vedete qui sopra è del nostro lettore Valentino Coser, che dalla collina est di Trento ha immortalato la cometa sopra la Paganella. Uno spettacolo per appassionati e curiosi: per scorgerla è sufficiente un binocolo, e per immortalarla una buona macchina fotografica.

"Attualmente la possiamo scorgere, più facilmente con un piccolo binocolo, in direzione Nord-Est all’alba oppure a Nord-Ovest subito dopo il tramonto del Sole: la sua luminosità sta diminuendo, ma rimane in ogni caso un oggetto astronomico visibile senza difficoltà", spiega Christian Lavarian, esperto del Muse di Trento.

La cometa Neowise è stata scoperta dall'omonimo telescopio poco più di 3 mesi fa, lo scorso 27 marzo. Ha raggiunto la visibilità ad occhio nudo all'inizio del mese d luglio e ci terrà compagnia fino a fine agosto. Il momento di massima visibilità sarà attorno al 22 luglio, ma occorre anche considerare le condizioni meteorologiche.

La cometa C/2020F3 Neowise, questo il nome completo, proviene dalla Nube di Oort, ai confini del Sistema solare. Si è rivelata estremamente attiva e brillante. Il 3 luglio è transitata a soli 44 milioni di chilometri dal Sole e, dopo aver superato "indenne" il passaggio ravvicinato con la nostra stella, si è avvicinata alla Terra. Nel momento di massimo avvicinamento, fra il 22 e il 23 luglio, si troverà a 104 milioni di chilometri da noi.

cometa Neowise Trentino 1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento