Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Viabilità, come cambia da sabato 1° maggio

La viabilità provvisoria, precisa la Provincia autonoma di Trento, è stata elaborata per garantire lo scorrimento della circolazione sempre su due corsie di marcia, anche se a velocità limitata

Da sabato 1° maggio cambia la viabilità nei pressi del viadotto dei Crozi, sulla statale 47 della Valsugana nei dintorni di Trento. I lavori di adeguamento della struttura erano stati avviati il 15 settembre 2020. I dettagli dell'opera erano stati illustrati durante la conferenza stampa di venerdì 23 aprile dal presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e dall'ingegnere Massimo Negriolli.

Dalle 8 di mattina circa di sabato, un anno, il traffico in direzione Padova subirà una biforcazione. I veicoli leggeri potranno transitare sul vecchio sedime della SS 47, recuperato come bypass stradale temporaneo e al termine dei lavori destinato ad essere convertito in pista ciclopedonale, oppure su una delle corsie transitabili del viadotto. I veicoli pesanti invece potranno utilizzare solo la corsia transitabile sempre del cavalcavia.

La viabilità provvisoria, precisa la Provincia autonoma di Trento, è stata elaborata per garantire lo scorrimento della circolazione sempre su due corsie di marcia, anche se a velocità limitata. Inoltre, è stata divulgata una simulazione video dalla Provincia, in merito a questo cambio di viabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, come cambia da sabato 1° maggio

TrentoToday è in caricamento