rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Il bando / Molina di Ledro

Il rifugio “Nino Pernici” cerca un gestore: ecco come fare per candidarsi

C’è tempo fino al 15 gennaio per presentare le domande per la struttura vicina a Bocca di Trat

Quando mancano poco più di tre anni al traguardo del secolo di vita (anche se l’edificio attuale con il bivacco invernale risale al 1990, ndr), si sta per aprire un nuovo capitolo nella storia del rifugio “Nino Pernici”.

Lo storico rifugio di Molina di Ledro, distante qualche manciata di metri da Bocca di Trat, è infatti alla ricerca di un nuovo gestore, con le domande che potranno essere inviate entro e non oltre domenica 15 gennaio.

Chi fosse interessato può inviare la propria candidatura all’indirizzo affido.rifugi@sat.tn.it assieme ai propri dati e a tutto il materiale richiesto dal Sat; i candidati che risulteranno idonei saranno quindi convocati per un colloquio con la commissione incaricata nella sede del Sat a Trento.

La cosa fondamentale richiesta per ogni candidatura è la necessaria conoscenza del territorio, delle vie di accesso al rifugio e alle altre strutture nei paraggi, così come la capacità di fare azioni di primo soccorso in caso di necessità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rifugio “Nino Pernici” cerca un gestore: ecco come fare per candidarsi

TrentoToday è in caricamento