rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza Dante

La Polizia Locale vuole il furgone-cella

Il Comune di Trento ha annunciato l'acquisto di un mezzo provvisto di apposita cella per le persone in stato di fermo

Un veicolo attrezzato con apposita "cella mobile": è questo il prossimo acquisto della Polizia Locale di Trento - Monte Bondone, annunciato dal Comune in una nota. Il cellulare servirà per "il trasporto in sicurezza di persone in stato di fermo", come si legge nel comunicato. Un'acquisto che dovrebbe servire in particolare per il fermo di spacciatori colti sul fatto, visto che l'annuncio di spesa è contenuto in un comunicato riferito alle operazioni di contrasto allo smercio di stupefacenti. Il finanziamento, che dovrebbe servire anche a coprire altre spese di personale, messo in campo dal Comune è di 48.000 euro per il 2019/2020. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia Locale vuole il furgone-cella

TrentoToday è in caricamento