Una libreria di Arco fa arrivare i manuali di montagna in tutta Italia

Caatalog: il primo gestionale in Italia completamente in Cloud per digitalizzare le librerie indipendenti offrendo anche servizi di e-commerce

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Promotore per eccellenza della cultura, la libreria indipendente è il luogo dove l’amore per la lettura raggiunge il suo apice, concretizzandosi nel volto del libraio di fiducia capace di consigliare accuratamente prima di ogni acquisto: un vero e proprio luogo di scambio e di condivisione. In questo momento storico però, le librerie indipendenti italiane stanno attraversano un momento di gravi difficoltà economiche e cercano nuovi modi per stare al passo con la modernità e per digitalizzarsi, senza perdere la loro identità. Si è messa in gioco in questo senso la Libreria Cazzaniga, fondata nel 1964 da Vincenzo Cazzaniga, originario di Milano e innamorato di Arco, tanto da decidere di trasferirsi e aprire qui la sua attività. Nel corso degli anni la libreria si è evoluta ed espansa per dare spazio a nuove idee e progetti, come quello di ospitare autori per la presentazione dei loro lavori, accogliendo scrittori quali Giuseppe Ayala, Gianna Schelotto, Francesca Melandri e Gian Antonio Stella. Dato l’amore della famiglia per l’alpinismo, Giovanni Cazzaniga, figlio di Vincenzo, ha ampliato il catalogo di letteratura di montagna con guide di arrampicata per scalare montagne in ogni parte del pianeta, guide turistiche, per la bici e romanzi e saggi di uomini che si sono cimentati in grandi avventure e sfide personali. La passione per i libri del padre era così grande da essere riuscito a trasmetterla in toto al figlio, che ha deciso di continuare la tradizione di famiglia aggiungendo un tocco di modernità. Con lo scopo quindi di digitalizzarsi per ampliare l’attività di famiglia Giovanni si avvicina quindi a Caatalog, startup fondata dal 27enne milanese Matteo Cuturello. Primo gestionale in Italia interamente in cloud rivolto proprio ai librai indipendenti, Caatalog permette di tenere sotto controllo ogni aspetto della libreria, con qualsiasi dispositivo e da qualsiasi luogo, senza bisogno di essere installato sul PC. “Rispetto alla gestione del magazzino precedente, Caatalog è innovativo, intuitivo, dinamico ed è anche online, con la possibilità di continui aggiornamenti. In qualsiasi luogo io mi trovi posso accedere al catalogo e verificare le giacenze, controllare gli ordini e avere la gestione della libreria sotto controllo - racconta Giovanni - La sua forza è il fatto che sia in continua evoluzione con la possibilità di modifiche e migliorie (quasi) in tempo reale grazie a un’assistenza puntuale ed attenta. Grazie a Caatalog il nostro catalogo è sempre aggiornato e disponibile online, e tutti possono accedervi e ordinare libri. “ Da Arco al resto d’Italia La piattaforma, creata tramite un software proprietario, dà alle librerie la possibilità di ricevere pagamenti online, attraverso il servizio Caatalog Pay, così da fornire ai librai uno strumento che permetta la vendita dei libri sul web. In questo modo la Libreria Cazzaniga, che prima non si era mai potuta avvicinare al mondo dell’online, è riuscita a far conoscere i suoi manuali in tutta Italia. “Prima i clienti della mia libreria erano prevalentemente gli abitanti del paese, i numerosi escursionisti che amano le nostre pareti d’arrampicata, famose in tutto il mondo o i turisti di passaggio, ora, grazie al canale di vendite online gli ordini arrivano veramente da tutta Italia.” Oltre alla Libreria Cazzaniga, Caatalog conta oggi 30 librerie in Italia, presenti da nord a sud in oltre 16 regioni, e registra entro la fine del 2020 di arrivare a 50 affiliati. Nel circuito di Caatalog rientra anche Asimo, motore di ricerca che ad oggi ha catalogato già 150.000 volumi, rendendo fruibili moltissimi libri di nicchia quali ad esempio i testi universitari o giuridici, le guide locali, i libri di montagna, guide e manuali per escursionismo, libri per bambini, fumetti, facendo viaggiare così questi piccoli tesori in tutta la Penisola.

Torna su
TrentoToday è in caricamento