menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danze e tamburi in piazza Duomo, nel rispetto delle norme: ecco lo show della Murga

"A carnevale il silenzio culturale non vale": spettacolo-protesta della Murga Trentinerante in piazza Duomo per la gioia di grandi e piccini

"A carnevale il silenzio culturale non vale". Questo lo slogan della Murga Trentinerante che si è esibita, con il Teatro dell'Oppresso, nel rispetto del distanziamento, in piazza Duomo sabato grasso. Uno show, performance teatrale, festa, protesta, di fatto l'unico spettacolo dal vivo che sia stato organizzato in città da mesi. Neanche a farlo apposta poco prima che scattasse la zona arancione.

Per la gioia di grandi e piccini l'iniziativa, che a quanto ci risulta ha avuto il nulla osta del Comune, ha portato un briciolo di atmosfera carnevalesca in città, prima di due settimane di ulteriori restrizioni. Musicisti, danzatori, attori, tutti a debita distanza, si sono esibiti nella piazza centrale della città di fronte ai passanti, incuriositi. La mascherina, in questo caso intesa anche in senso carnevalesco, è di rigore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento