Folgaria invasa dai camion per evitare la A22, Degasperi deposita un'interrogazione

I camion evitano pedaggi ma anche controlli. Gli effetti si vedono fino a Trento, dove nel piccolo paese di Valsorda capita quasi tutti i giorni di vedere un tir in difficoltà

La foto diffusa da Degasperi, camion incastrato a Valsorda 1 ottobre

Gli altipiani di Lavarone e Folgaria invasi dai tir. Nelle ultime settimane le segnalazioni si sono moltiplicate, fino a quella del camion che ha bloccato l'intervento in codice rosso di un'ambulanza, ma il problema non è nuovo. A ricordarlo è il consigliere provinciale di Onda Civica Filippo Degasperi che torna sul tema con un'interrogazione alle Opere pubbliche ed alla viailità, ovvero il presidente Fugatti in persona, che ha deciso di tenere per sè l'importante delega che comprende tutta la questione Valdastico.

Si tratta,per il consigliere Degasperi, di un ritorno sulla questione visto che, come scrive su Facebook, aveva già presentato una mozione chiedendo alla Giunta una soluzione rapida. Mozione, tra l'altro, approvata. Si chiedeva alla Provincia di sollecitare maggiori controlli da parte dello Stato, visto che la strada arriva dal Veneto, sulla statale della Fricca.

Le statali 349 e 350, infatti, sono sempre più spesso utilizzate dai trasportatori per andare da Vicenza a Trento. In questo modo si evita di sicuro il pedaggio autostradale, eventualmente anche il traffico quando A4 ed A22 sono particolarmente congestionate, ma anche i controlli della Polizia autostradale, sempre più frequenti. "Per disincentivare l'utilizzo parassitario di queste due strade e ridare serenità ai residenti basterebbe avviare un piano di controlli costanti sui tir che passano di lì - scrive Degasperi - La situazione è insostenibile come dimostrano incidenti e disagi che chi abita le comunità lungo le due arterie sopporta da troppo tempo". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento