menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sgarbi e Fugatti durante la presentazione del calendario

Sgarbi e Fugatti durante la presentazione del calendario

Mart, le opere d’arte della Regione in un calendario commentato da Vittorio Sgarbi

Realizzata anche un’edizione limitata e numerata autografata dallo stesso Sgarbi. In copertina l’opera dello scultore gardenese Adolf Vallazza, a ricordare le aquile raffigurate nel simbolo della Regione

Presentato il calendario con le opere degli artisti del Trentino Alto Adige/Südtirol in Provincia, il giorno di Santo Stefano. La Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol, spiegano dall'ufficio stampa della Pat (Provincia autonoma di Trento) nel corso della sua lunga storia, ha avuto la possibilità di acquisire centinaia di opere d'arte di artisti trentini, sudtirolesi e ladini. Opere che costituiscono un patrimonio artistico di notevole spessore e di grande valore culturale, perché esprimono sensibilità, emozioni e visioni che hanno saputo, nel corso degli anni, aprirsi al dialogo e confrontarsi nel rispetto reciproco, valorizzando le proprie differenze, vissute non come un ostacolo, ma come una comune ricchezza.

Alcune di queste opere, scelte e commentate da Vittorio Sgarbi, presidente del Mart (Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto), sono state raccolte in un calendario che è stato presentato sabato 26 dicembre da Sgarbi al presidente della Provincia e vicepresidente della Regione, Maurizio Fugatti. Per la copertina del calendario, che verrà impiegato per rappresentanza ai vari livelli istituzionali, di cui è stata realizzata anche un’edizione limitata e numerata autografata dallo stesso Sgarbi, è stata scelta un’opera in legno dello scultore gardenese Adolf Vallazza, a ricordare le aquile raffigurate nel simbolo della Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento