Attualità

Non solo Europei: a Trento anche una caccia al tesoro in bicicletta

'L'avventura di Trent' è un percorso per i bambini che vogliono scoprire la città e il suo centro storico

Questa è la settimana degli Europei di ciclismo, che vedranno protagonista la città di Trento dall'8 al 12 di settembre. Oltre alle gare dei professionisti però, sono tanti gli eventi collaterali organizzati per l'occasione, per unire l'amore per la bici e quello per il territorio. Tra questi c'è anche 'L'avventura di Trent', una vera e propria caccia al tesoro su due ruote alla scoperta della città.

locandina trent-2

Silvia Conotter, responsabile del progetto 'Il Trentino dei bambini', è l’ideatrice e la realizzatrice di una caccia al tesoro per le vie della città legata al tema della bicicletta. Lo scopo di 'L'avventura di Trent. Scopri in bicicletta i tesori della città' è quello di guardare con attenzione alcuni scorci del centro storico (e non solo), guidati da una mappa, e sciogliere alcuni divertenti indovinelli. Le soluzioni corrette porteranno a ricomporre un vero puzzle, scoprendo così un grande campione del ciclismo, Gino Bartali.

È possibile effettuare la caccia al tesoro a partire da venerdì 3 settembre, senza una scadenza, offrendo così un’opportunità didattico-culturale che rimane sempre aperta e fruibile autonomamente dalle famiglie. Presso gli uffici dell’azienda per il turismo Trento Bondone e Valle dei Laghi è disponibile il libretto con tutte le istruzioni ed il gadget per la propria bicicletta.

Al gioco educativo è collegata un’installazione creata ad hoc dall’artista trentino Francesco Avancini realizzata con lo stile artistico della upcycling, il riuso creativo di materiali di scarti, rappresentante l’astronave a bordo della quale è atterrato Trent, il protagonista della storia. L’opera è installata nei giardini di piazza Dante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo Europei: a Trento anche una caccia al tesoro in bicicletta

TrentoToday è in caricamento