menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusa per un mese la Via delle Bocchette Alte sulle Dolomiti di Brenta

Lavori di manutenzione sulla ferrata panoramica, ecco l'avviso della Sat

Chiusa per lavori di manutenzione uno dei percorsi più famosi delle Dolomiti di Brenta. A comunicarlo è la Sat, che si occupa della gestione della ferrata. Si tratta della Via delle Bocchette Alte, sentiero 305A, che verrà chiusa dal 15 giugno nel tratto compreso tra la Bocca del Tuckett e la Bcchetta Bassa dei Massodi, per il rinnovamento delle strutture fisse.

Per tutta la durata dell'intervento (circa un mese) e comunque fino alla comunicazione della riapertura del tracciato, poiché l’accesso al cantiere è riservato solo agli addetti ai lavori, non sarà possibile, per gli escursionisti e gli alpinisti, percorrere la via ferrata e le pareti circostanti.

"In alternativa - spiega la nota della Sat - fra i rifugi Tuckett-Sella e il rifugio Alimonta, è possibile percorrere la via ferrata Sosat (305B). La via ferrata Osvaldo Orsi (303) permette invece di collegare i rifugi Tuckett-Sella ai rifugi Tosa-Pedrotti. Sul versante del rifugio Alimonta, non appena le condizioni di innevamento lo permetteranno, sarà invece possibile percorrere la via ferrata Oliva Detassis (396) e il tratto delle Bocchette Alte fra la Bocchetta Bassa dei Massodi e la Vedretta degli Sfulmini".

"La scelta del periodo 15-giugno-15 luglio (il tratto oggetto di chiusura è comunque ancora innevato) è stata dettata dalla necessità di non penalizzare eccessivamente gli escursionisti, amanti delle vie ferrate del Gruppo di Brenta, ma anche i gestori dei rifugi della zona e tutti coloro che a vario titolo, promuovono la frequentazione delle Bocchette" conclude la nota. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento