menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brenta: riaperte le Bocchette Alte

Riaperta dopo i lavori della Sat la via attrezzata nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Riaperta dopo i lavori di manutenzione la via delle Bocchette Alte, uno dei percorsi più panoramici del Gruppo del Brenta. L'itinerario attrezzato è di nuovo accessibile da martedì 28 luglio. Chiusa al pubblico 15 giugno scorso a causa della manutenzione straordinaria, la via ferrata delle Bocchette Alte (segnavia 305A) è una delle più frequentate e suggestive di tutto l'arco alpino.

Il percorso, rimasto chiuso per oltre un mese riguardava il tratto compreso fra la Bocca del Tuckett e la Bocchetta Bassa dei Massodi (bivio 396), dove sono stati realizzati i lavori straordinari di rinnovamento delle attrezzature fisse. I lavori hanno subito il rallentamento a causa dell'innevamento ancora presente sul tracciato.

Moltissimi gli appassionati e gli alpinisti che in questi giorni hanno ripetutamente chiesto informazioni agli uffici della SAT e sulle pagine dei social network del sodalizio, in merito alla riapertura di questo grandioso e spettacolare itinerario che nel punto più alto tocca i 3.000 metri, con lunghi tratti esposti, benché attrezzati, che rendono indicata la ferrata  solo ad escursionisti molto esperti ed allenati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento