menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barca piena d'acqua: affonda nelle acque gelide del Garda, tratto in salvo dai Vigili del Fuoco

Intervento al canale della Rocca: l'uomo, una volta cambiati gli abiti fradici, non ha esitato a dare una mano nel recupero dell'imbarcazione

Due famiglie isolate dopo l'abbondante nevicata dei giorni scorsi. E' successo a Riva del Garda dove i Vigili del Fuoco sono intervenuti con mezzi sgombraneve e motoseghe per liberare la strada che porta a località Maddalena, sul Monte Rocchetta. 

Sempre nella giornata di mercoledì 30 dicembre i Vigili del Fuoco sono intervenuti per trarre in salvo un uomo caduto nelle gelide acque del lago nel canale della Rocca. L'uomo stava riparado la sua barca, chiamata "Fortunella", un natante di 6 metri, che aveva imbarcato acqua a causa di un malfunzionamento delle pompe. 

L'uomo non si è perso d'animo e, una volta cambiati i vestiti fradici, ha collaborato nelle operazioni di recupero. La barca è stata recuperata con lunghe e difficili operazioni dal fondo del canale grazie ad una gru. Il peso del natante più quello dell'acqua superava abbondantemente la tonnellata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento