A Trento c'è un bar aperto da 50.000 ore

Potrebbe essere da Guinness dei Primati: festa per l'insolito traguardo

Il Bar Al Marinaio, in via Marinai d'Italia a Trento

A Trento c'è un bar aperto da 50.000 ore. Potrebbe essere il bar che ha tenuto aperto più a lungo nel mondo: lo diranno i giudici del Guinness World Record, ai quali è stata inviata la richiesta, dopo il traguardo a quattro zeri. Il segreto? Essere aperti 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno. Come recita lo striscione sulla facciata dell'edificio.

Si tratta del Bar Al Marinaio, sulla tangenziale sud di Trento. A tenere il conto delle ore di apertura è la famiglia Gross, proprietaria del locale dove ci sono bar, ristorante ed edicola. La loro storia ha conquistato anche le pagine del Sole 24 Ore.

L'avo Luigi Groff aprì il bar-trattoria Al Marinaio nel 1954, su quella che allora era semplicemente la statale 12, anzi "la nazionale", come veiva chiamata. Dopo i lavori di realizzazione della tangenziale a sud della città il locale venne spostato nel grande edificio in cui si trova oggi, dove ci sono anche un Centro Congressi ed un Hotel.

A Luigi si deve anche il nome del bar: aveva prestato servizio nella Marina Militare Italiana nella Seconda Guerra Mondiale. La via che oggi corre lungo il retro del locale è stata intitolata dal Comune ai Marinai D'Italia, un suo onore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla festa per il traguardo delle 50.000 ore hanno partecipato tantissimi affezionati clienti, tra cui molte personalità politiche di vari schieramenti. Evidentemente un caffè, o meglio un buon bicchiere di vino trentino, mettono tutti d'accordo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento