Isola pedonale in tutto il centro con "bancarelle" fuori dai negozi: l'alternativa ai Mercatini

Comincia a prendere forma la strategia "alternativa" del Comune dopo l'annullamento dei Mercatini di Natale. Stanchina: "E' arrivato il momento di osare"

I Mercatini di Natale in piazza Fiera, edizione 2019

Una grande zona pedonale in centro storico tutti i weekend di dicembre con ,"bancarelle" fuori dai negozi, che potranno anche somministrare assaggi dei prodotti in vendita. Questa l'idea "alternativa" studiata dal vicesindaco Roberto Stanchina dopo l'annuncio da parte del Comune di Trento dell'annullamento dei Mercatini di Natale.

Strategie per valorizzare locali e pubblici esercizi della città erano state annunciate all'indomani dell'annullamento delle tradizionali bancarelle. Ora, dopo due intense settimane di confronto con le categorie economiche (segnate anche dalla coreografica protesta in piazza Duomo) Stanchina scende un po' più nei dettagli. "Un centro commerciale all'aperto, se ne parla da anni - si legge nel post -. Sará difficile conciliare spazi aperti con “il muoversi” di una cittá, dei suoi residenti e di chi in centro ha attivitá, ma con coraggio ci dobbiamo provare. Forse é giunto il momento di osare". 

L'idea è creare un'isola pedonale estesa al centro storico dal venerdí sera alla domenica sera, per tutti i week end di dicembre, con possibilitá di estensione del negozio all’esterno, espositori, merce in bella vista. Tutto ciò permetterebbe anche la somministrazione all’esterno, degustazioni della proposta di ristorazione, commercio in strada. "Un pó come si vede nelle localitá estive" scrive su Facebook il vicesindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento