Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Controlli sulle autostrade, Fugatti: "Basta venire qui in villeggiatura"

Il presidente della Provincia autonoma di Trento lo ha annunciato il 19 marzo durante la conferenza stampa sull'emergenza sanitaria in corso

Repertorio

A partire da venerdì 20 marzo la polizia effettuerà controlli sulle autostrade per evitare l'ingresso di automobilisti da altre regioni. Lo ha annunciato il presidente della Provincia autonoma di Trento durante la conferenza stampa di aggiornamento sull'emergenza sanitaria in corso. 

"Stop a chi viene qui in villeggiatura", ha detto il governatore, prospettando diverse misure per contenere il numero di contagi da Covid-19, tra cui la chiusura delle ciclabili, atta a evitare che vengano prese d'assalto. Paventata anche l'ipotesi di installare telecamere all'uscita dei comuni in cui si sono registrati più casi.

Lo scorso sabato Fugatti aveva invitato chi si trovava in Trentino per turismo a tornare a casa: "Ci sono persone non trentine che occupano le seconde case nei luoghi di villeggiatura: sono qui in una forma di irregolarità, di illegalità. Non potrebbero restare qui: sono in villeggiatura, e quindi devono rientrare". La legge prevede che chi si trovava fuori dalla propria regione prima della firma del decreto 'Io resto a casa' può rimanerci; per chi invece è arrivato dopo il decreto l'obbligo è di tornare a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sulle autostrade, Fugatti: "Basta venire qui in villeggiatura"

TrentoToday è in caricamento