Nel ricordo della piccola Sofia un libro ed un musical per beneficenza

Ci sarà anche il cantante Daniele Groff all'inaugurazione della sede de "Gli amici di Sofi"

Raccolta fondi per i bambini del Perù nel nome di Sofia Zago, la bambina morta per un tragico caso di malaria all'ospedale S. Chiara di Trento. Nel suo ricordo familiari ed amici si sono costituiti in associazione: "Gli amici di Sofi". Ora sono pronti ad inaugurare una sede, lo spazio "Il cuore di Sofia" in via Crivelli a Gardolo, e lo faranno con una festa alla quale è invitata tutta la cittadinanza.

L'appuntamento è per sabato 7 dicembre alle ore 15. Ci sarà il cantautore trentino Daniele, protagonista del musical degli autori Gaddo/Germani, "Come una cometa, prodotto dall'associazione "Gli amici di Sofi", che andrà in scena al Teatro Sociale in aprile. 

Ci sarà poi la presentazione del libro "Sofia e Zia Mara vi raccontano le favole del Trentino", scritto ed illustrato da Maria Nicolodi, prozia di Sofia, il cui ricavato andrà a sostenere la “Casa Madre Teresa di Calcutta” sulle Ande in Perù, una realtà che accoglie e si prende cura di ragazzi con gravi disabilità, gestita dall’infermiera trentina Daniela Salvaterra.

"Con questa iniziativa l’associazione entra nel vivo della propria missione di costruire qualcosa di buono per altre famiglie e bambini, sia in Trentino, sia nel mondo, con un messaggio positivo che custodisca la vitalità e l’entusiasmo di Sofia e che sappia far germogliare sorrisi e buone esperienze" si legge nel comunicato. L'invito è rivolto a tutti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento