rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Turismo

Apt Val di Non, alla guida ancora Paoli, conferme anche per il vice Widmann 

Voto unanime durante le elezioni tenute dal Consiglio di amministrazione per presidente e vice, confermata la fiducia e premiato il lavoro

Tempo di conferme per Paoli e Widmann, rispettivamente presidente e vicepresidente dell'Agenzia per il turismo della Val di Non, rieletti dal dal Consiglio di amministrazione mercoledì 10 agosto. Voto unanime durante le elezioni tenute dal Consiglio di amministrazione per presidente e vice, come grande segnale di compattezza tra gli amministratori, quindi, che hanno voluto dare fiducia ma anche premiare il lavoro di Paoli e Widmann riconfermandoli alla guida dell’Azienda.  

Durante la seduta è stato eletto anche il comitato esecutivo, organo che ha particolari competenze in materia di personale, funzionamento della struttura, marketing, eventi ed investimenti. 

Il comitato esecutivo è composto da Lorenzo Paoli (presidente), Andrea Widmann (vice presidente), Nicola Sicher (albergatore), Damiano Zanoni (albergatore), Angela Pret (agriturista).  Il nuovo Consiglio di Amministrazione era stato eletto nel corso dell’Assemblea Generale del 27 luglio tenutasi presso la sede di Tassullo - Gruppo Miniera San Romedio. 

Il Cda è quindi ora così composto:

  • per il comparto alberghiero: Elisa Inama, Nicola Sicher, Thomas Rizzardi, Fabrizio Fanti, Damiano Zanoni;

  • per il comparto extra albeghiero: Angela Pret, Michele Odorizzi;

  • per il comparto ristorazione: Lino Rizzardi;

  • per il comparto agenzie viaggio: Lisa Deromedis; 

  • per il comparto enti pubblici: Daniele Graziadei, Patrizio Costa;

  • per il comparto pro loco e consorzi: Lorenzo Paoli;

  • per il comparto artigianato, agricoltura e commercio: Daniel Pancheri; 

  • per il comparto cooperazione - credito: Dino Magnani;

  • per il comparto associazioni: Andrea Widmann.

"Sono onorato per questa nomina - commenta il presidente Paoli - e in particolare per il voto unanime del consiglio, che dà ancora maggior entusiasmo e voglia di impegnarsi per l’ApT Val di Non e per i nostri soci. Dopo 3 anni molto impegnativi, segnati dalla pandemia e da un periodo di incertezza economica che sta ancora incidendo sul settore, continueremo il nostro impegno a favore degli operatori e per lo sviluppo del turismo della valle. Certamente sarà importate la collaborazione con tutto il sistema turistico, con le imprese del territorio, con la Provincia e con le ApT limitrofe. Come affermato dall’assessore al Turismo Roberto Failoni nel corso dell’assemblea generale, sarà importante dialogare con l’ApT Val di Sole per realizzare una proficua collaborazione che possa crescere negli anni e portare benefici per tutti. Il nuovo cda è composto da importanti rappresentanti del turismo, ma anche del mondo della cooperazione e del credito, degli enti pubblici, dell’associazionismo. Si respira già molto entusiasmo e sono sicuro che insieme al nostro staff raggiungeremo grandi obbiettivi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apt Val di Non, alla guida ancora Paoli, conferme anche per il vice Widmann 

TrentoToday è in caricamento