menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alpinismo, patrimonio dell'umanità

Alpinismo, patrimonio dell'umanità

L'alpinismo è Patrimonio dell'Umanità Unesco

Accolta la candidatura presentata nel 2018, esultano CAI e SAT

Alpinismo patrimonio dell'umanità. L'annuncio, non ancora ufficiale, era stato dato dal presidente del Cai Vincenzo Torti, ospite della sezione Sat di Arco, in Trentino, a fine novembre. Ora c'è l'ufficialità: la candidatura presentata da Italia, Francia e Svizzera nel 2018 è stata accolta nella XIV sessione del Comitato Intergovernativo per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale dell'Unesco.

Dopo la costruzione dei muretti a secco e la transumanza un'altra pratica che riguarda la montagna, e naturalmente il Trentino, entra a far part del patrimonio di tutti. Un patrimonio tutelato da norme, e da fondi per promuoverne la diffusione. 

Il presidente CAI: "Alpinismo è il contrario dei messaggi no-limits"

"Se da un lato questo riconoscimento internazionale contribuirà a dare visibilità all’alpinismo - ha detto il presidente del Cai Vincenzo Torti - dall’altro comporterà l’obbligo di adottare specifiche misure di salvaguardia. Ed è in questo che i Club alpini proponenti, italiano, francese e svizzero, al pari della Guide alpine e dei Comuni transfrontalieri, saranno tenuti ad azioni di sensibilizzazione verso i possibili nuovi aderenti, partendo dal presupposto che, ferma la libertà di accesso alle montagne, l’avvicinamento alla loro frequentazione richiede fasi di apprendimento e di accompagnamento, l’esatto contrario della superficialità con cui vengono pubblicizzati messaggi di avventura no-limits”.

Un patrimonio da salvaguardare, dunque, così come è da salvaguardare l'incolumità di chi pratica l'alpinismo, in un mondo che sempre più punta a mostrare immagini spettacolarizzate di imprese estreme, ad alto rischio, nascondendo un mondo fatto di passione, prudenza e soprattutto conoscenza dell'ambiente montano. Il riconoscimento, infatti, menziona esplicitamente l'alpinismo come arte di scalare in maniera rispettosa dell'ambiente, ispirata a principi di solidarietà e libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento