Mercato del Giovedì: a sorvegliare ci saranno gli Alpini

Associazione Nazionale Alpini ancora a disposizione: i volontari delle "penne nere" controlleranno distanze e mascherine. Il sindaco: "Mercati sorvegliati speciali"

Alpini nei parchi durante il primo lockdown

Alpini ancora in prima linea nella lotta alla diffusione del contagio. Dopo aver affiancato le forze dell'ordine nel presidio dei parchi pubblici durante il primo lockdown le "penne nere" saranno impegnate ora per vigilare sul rispetto delle distanze e dell'uso della mascherina al Mercato del Giovedì di Trento. "Grazie, Alpini: siete una forza insostituibile per la città, in ogni momento, buono e meno buono, perché siete sempre pronti ad intervenire e dimostrare, con i fatti, cosa significhi essere a servizio della comunità", scrive il sindaco su Facebook. 

Il tradizionale mercato cittadino, per ora, rimane garantito, così come i mercati rionali, il Mercato Contadino del sabato in piazza Dante ed il Mercatino dei Gaudenti che si terrà però solamente una volta a noembre  edue a dicembre, sempre in piazza Dante. Il sindaco Franco Ianeselli, però, avverte che i mercati rimangono sempre "sorvegliati speciali" e che le regole potrebbero cambiare a seconda dell'evolversi della situazione. L'ordinanza "salva" questi tre appuntamenti, decretando invece l'annullamento ufficiale dei Mercatini di Natale e della Fiera di Santa Lucia.

Rimanendo in ambito di commercio ambulante la stessa ordinanza regola anche l'attività delle bancarelle di caldarroste e vin brulè che in questo periodo sono state allestite in centro storico: dovranno chiudere alle 18, come i bar, e garantire le distanze per il servizio al banco. In virtù dell'ordinanza provinciale restano sempre aperti negozi e supermercati, anche alla domenica, a meno che non si trovino all'interno di centri commerciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento