Lunedì, 26 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus, alloggi gratis per medici, infermieri e operatori sanitari

Gli host della piattaforma Airbnb li possono mettere a disposizione per il personale in trasferta durante l'emergenza sanitaria

Ospedale Codogno (foto Ansa)

Case gratis per medici, infermieri e operatori sanitari durante l'emergenza da Covid-19. È quanto mettono a disposizione gli ospiti della nota piattaforma Aribnb, che ha lanciato l'iniziativa 'Porte aperte' a favore del personale sanitario in tutt'Italia, Trentino compreso.

Per combattere la lotta contro il coronavirus, infatti, nel Paese migliaia di medici, infermieri e operatori sanitari entreranno in servizio nelle prossime settimane. Quella proposta da Airbnb, si legge sul sito, è "un' opportunità per il personale ospedaliero di trovare un alloggio gratuito e per gli host Airbnb di mettersi a servizio di chi ogni giorno combatte questa battaglia".

La piattaforma mette in comunicazione gli host che vogliono rendere disponibile senza compenso il proprio appartamento con il personale ospedaliero in cerca di casa. Per medici, infermieri e Os è possibile compilare un apposito modulo online indicando la città in cui presteranno servizio e la durata del soggiorno; poi saranno contattati dall'associazione OspitaMi e potranno prenotare senza costi. Gli ospiti che vogliono mettere a disposizione la propria casa, invece, possono farlo compilando un altro modulo, "Airbnb - si legge sulla piattaforma - interverrà a copertura delle loro spese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, alloggi gratis per medici, infermieri e operatori sanitari

TrentoToday è in caricamento