rotate-mobile
Il viaggio

Il Natale di Assisi parla trentino tra albero, presepe e addobbi

L’abete di Monte Roen è stato allestito dai vigili del fuoco di Romeno, Malgolo e Trento in piazza della Basilica Inferiore

Il viaggio dal Trentino all’Umbria è ufficialmente concluso: l’albero di Natale, partito dai boschi del Monte Roen è stato posizionato nella piazza della Basilica Inferiore ad Assisi.

La preparazione del carico, il trasporto e l’allestimento dell’abete hanno visto protagonisti i vigili del fuoco volontari di Romeno, Malgolo e Trento, così come del corpo forestale e della protezione civile.

I vigili del fuoco tra albero e presepe-2

Non solo l’albero, poiché dal Trentino sono giunti nella città che ha dato i natali al patrono d’Italia, San Francesco, anche una riproduzione in legno della natività, realizzata dagli artigiani dell’alta Val di Non, mentre gli addobbi sono stati creati dagli alunni della scuola elementare di Romeno che, il prossimo 8 dicembre, saranno ad Assisi per la cerimonia di accensione dell’albero.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Natale di Assisi parla trentino tra albero, presepe e addobbi

TrentoToday è in caricamento