Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Ala, c'è il bando per il risanamento dell'ex convitto Silvio Pellico

Quasi 8 milioni di euro per realizzare una nuova scuola elementare. L'appalto sarà aggiudicato entro Natale

Un rendering della struttura a lavori ultimati

Nascerà una nuova scola elementare dai lavori di risanamento dell'ex convitto comunale Silvio Pellico di Ala. L'Agenzia provinciale per gli appalti e i contratti (Apac), ha infatti pubblicato il bando di gara di appalto per il completamento dei lavori di risanamento. In totale, l'importo dei lavori è di quasi 8 milioni di euro (per la precisione 7.749.186,32) ed il sistema di aggiudicazione è quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa. 

“Si tratta di un'opera attesa che permetterà di avviare successivamente la realizzazione della scuola Battisti” sottolinea il presidente della Provincia autonoma Maurizio Fugatti. Il termine di esecuzione dei lavori è fissato in 725 giorni naturali consecutivi. “Secondo l'attuale assetto normativo l'aggiudicazione dell'appalto deve intervenire entro sei mesi dalla pubblicazione del bando - quindi entro Natale - mentre il contratto deve essere stipulato entro 60 giorni dall’intervenuta verifica positiva dei requisiti dell'aggiudicatario. Alla luce della normativa si tratta di termini massimi, di norma non superabili”, spiega Antonio Tita, Dirigente generale dell’Apac.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ala, c'è il bando per il risanamento dell'ex convitto Silvio Pellico

TrentoToday è in caricamento