rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Ala

A.A.A. Locali per eventi cercasi: l'apello del comune

Una manifestazione di interesse per la messa a disposizione di locali e spazi privati, a favore degli eventi culturali e della promozione turistica di Ala, da Città di Velluto al Natale barocco. I privati disposti a mettere a disposizione i propri locali per questi eventi hanno tempo fino a giovedì 11 novembre per segnalarli

Il Comune di Ala è alla ricerca di locali dove poter collocare eventi turistici e culturali. L'avviso esplorativo è stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune. Lo scopo è fare un elenco dei proprietari di spazi e luoghi di pregio disposti a metterli a disposizione in queste occasioni.

Il centro di Ala è uno scrigno pieno di gioielli: tanti palazzi, cortili, androni, sale e saloni non sono però di proprietà pubblica, ma appartengono a privati. Eppure sono anch'essi un tassello fondamentale per la promozione del centro storico, e perfette “location” per eventi; sarebbe un peccato non valorizzarle. Pertanto il Comune ha aperto una manifestazione di interesse.

Chiunque sia disponibile a mettere a disposizione i locali e gli spazi di sua proprietà siti all'interno del centro storico di Ala durante gli eventi culturali e turistici (ad esempio Città di Velluto, Natale barocco, visite guidate, giornata delle dimore storiche) nel periodo novembre 2021 - gennaio 2024 può ora “mettersi in lista”.

Il modulo si trova sul sito comunale, dove si trovano i dettagli dell'iniziativa. In cambio il Comune può corrispondere un compenso (da accordare con i privati) o fare piccoli interventi di sistemazione delle aree utlizzate. C'è tempo fino alle 18 di giovedì 11 novembre per depositare la propria adesione; la si può consegnare a mano all'ufficio pArLA, tramite Pec o raccomandata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A.A.A. Locali per eventi cercasi: l'apello del comune

TrentoToday è in caricamento