Attualità

Si rompe la pompa dell'acquedotto, le fonti naturali non bastano. Il sindaco: "Risparmiate l'acqua"

Guasto alla pompa dell'acquedotto a Calliano, e le sorgenti in questo periodo non possono garantire la portata necessaria

Calliano senz'acqua, per un pomeriggio. La causa è la rottura della pompa dell'acquedotto che serve le utenze del Comune lagarino. Le sorgenti naturali che alimentano l'acquedotto, quindi senza l'utilizzo della pompa, non ce la possono fare, da sole, a rifornire d'acqua tutto il paese. 

A comunicarlo è il sindaco Lorenzo Conci, che raccomanda a tutti i cittadini "un utilizzo accorto della risorsa idrica fino alla fine dell'emergenza". Fine emergenza che, con i tecnici di Novareti al lavoro per sostituire la pompa, è attesa per la serata di venerdì 30 agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe la pompa dell'acquedotto, le fonti naturali non bastano. Il sindaco: "Risparmiate l'acqua"

TrentoToday è in caricamento