rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Momenti solenni / Alto Garda e Ledro

La Festa di Santa Barbara a Dro ha un valore aggiunto: 3 vigili hanno prestato giuramento quest'anno

Incidenti, ricerche, soccorsi, incendi. In totale gli interventi sono stati 300 nel 2022, in linea con gli ultimi anni

Anche i vigili del fuoco volontari di Dro hanno festeggiato Santa Barbara, la loro protettrice e lo hanno fatto sabato 10 dicembre. Non è stata una "semplice celebrazione", perché la stessa sera hanno prestato giuramento davanti al sindaco, Claudio Mimiola, al comandante Luca Sartorelli e a tutte le autorità presenti, oltre all'intero Corpo, tre nuovi vigili: Martino Barbiero, Alessandro e Federico Regaiolli, oltre alla nuova allieva Francesca Podetti.

Santa Barbara e giuramenti per i vigili del fuoco di Dro

Quello di sabato è stato un momento molto importante per la comunità di Dro, era infatti presente la Giunta comunale al completo per l'occasione, oltre al parroco don Stefano Anzelini, al luogotenente Giovanni Bardascino, comandante della stazione dei carabinieri di Dro. Il comandante Sartorelli, dopo i saluti e il ringraziamenti, ha elencato tutti gli interventi ai quali si sono prestati i vigili del fuoco di Dro dal 1° gennaio ad oggi.

Alcuni degli interventi dei vigili del fuoco di Dro 

In totale gli interventi sono stati 300, in linea con gli ultimi anni. Gli incidenti stradali ai quali i vigili del fuoco hanno prestato soccorso sono stati 38, di cui 1 con pinza idraulica e 15 gravi, in calo rispetto all'anno passato, che ha ricordato Sartorelli essere stati 55. Gli incendi invece sono aumentati rispetto all'anno precedente: 22 contro i 31 di quest'anno 32. Di questi:

  • 2 in industria
  • 7 incendi abitazione
  • 2 incendi camino
  • 1 autoveicolo
  • 2 cassonetti
  • 9 incendi boschivo
  • 5 incendi sterpaglie 
  • 4 tra sopralluoghi e confinati

Poi sono stati 9 gli interventi per frana, 3 quelli per fuga di gas, 13 soccorsi a persone, 19 interventi di supporto elicottero, 32 quelli di soccorso ad animali, 5 per allagamenti, 13 di vigilanza, spettali a teatro e manifestazioni sportive dove viene richiesta la presenza dei vigili del fuoco dalla Commissione di vigilanza incendi provinciale. ll resto degli interventi sono stati per: apertura porta (11), inquinamento, ricerca persone,sblocco ascensore, bonifica da insetti e altri considerati "di routine". 

"Inoltre - conclude Sartorelli - una buona fetta resta l'addestramento, pratico e teorico (40), abbiamo effettuato una manovra nbcr al magazzino della frutta a Pietramurata, per una presunta perdita di ammoniaca, alcune sanitarie e per l'utilizzo del dae. L'organico del Corpo rimane quasi invariato 28 vigili in servizio attivo, 14 allievi, 3 complementari ,8 onorari e 2 membri sostenitori".

Ultime notizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Festa di Santa Barbara a Dro ha un valore aggiunto: 3 vigili hanno prestato giuramento quest'anno

TrentoToday è in caricamento