menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cantieri (repertorio

Cantieri (repertorio

Stanziati 130 milioni per le opere pubbliche del Trentino

Firmato martedì l'accordo con la Cassa del Trentino

Sono 130 i milioni di euro stanziati per le opere pubbliche del Trentino. Lo ha stabilito l'accordo siglato martedì 15 ottobre dalla Cassa Depositi e Prestiti Spa e dalla Cassa del Trentino, società interamente controllata dalla Provincia autonoma di Trento.

Il denaro servirà per realizzare una serie di investimenti nel sistema pubblico provinciale trentino. A garantire il prestito la  Provincia autonoma di Trento. Il finanziamento - si legge in una nota - rafforza ulteriormente l'attività di Cdp nel territorio trentino grazie alla consolidata collaborazione con Cassa del Trentino.

Nello specifico, le risorse - circa 100 milioni di euro - saranno destinate all'erogazione di contributi in favore di Comuni, mentre 30 milioni verranno utilizzati per altri enti pubblici del Trentino. L'obiettivo sarà quello di investire nei settori dell'edilizia scolastica e cultura per circa 60 milioni di euro; opere stradali per circa 20 milioni di euro; opere idriche per circa 10 milioni di euro; opere igienico-sanitarie per circa 30 milioni di euro; opere socio-sanitarie per circa 10 milioni di euro.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento