Il Torneo delle Regioni torna in Trentino: si sfidano 1600 giovani da tutta Italia

Più di milleseicento calciatori e calciatrici, giovani e giovanissimi, allievi, juniores, 18 comitati regionali, oltre ai due provinciali del Trentino e dell'Alto Adige, 136 partite su 18 diversi campi da calcio. Sono questi i  numeri dell'attesissimo Torneo delle Regioni, giunto alla 56esima edizione, che dopo vent'anni torna in Trentino dall'8 al 14 aprile. Una grande evento  sportivo, che vedrà il Trentino trasformarsi in un grande campo da calcio, a disposizione dellamigliore gioventù calcistica nazionale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le partite si disputeranno sugli impianti sportivi di Telve, Borgo Valsugana, Calceranica al Lago, Pergine, oltre a Trento, Lavis, Mezzolombardo e Mori. Al Palalevico, venerdì 7aprile alle 18 è in programma la cerimonia inaugurale del Torneo. Domenica 9aprile l'Hotel Villa Madruzzo, sulla collina di Trento, ospiterà invece la riunione del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti. Il calendario completo è disponibile sul sito web www.torneodelleregioni.lnd.it dove saranno anche trasmesse le partite più importanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento