Volley: stagione record per il tifo casalingo di Trento con 78.000 spettatori

Un incremento del 16% rispetto alla precedente stagione. Di rilievo anche la media spettatori fatta registrare durante l’intero campionato con una media di 3.533 presenze per gara (+10%)

Nel corso della stagione di volley appena conclusa sono stati 78.016 gli spettatori complessivi presenti durante i match disputati in casa, al PalaTrento, dalla Trentino Volley. Un incremento del 16% rispetto alla precedente stagione. Di rilievo anche la media spettatori fatta registrare durante l’intero campionato di SuperLega UnipolSai 2016/17: fra impegni di Regular Season (13) e di Play Off Scudetto (5) il PalaTrento ha potuto contare su 3.533 presenze per gara e l’aumento in confronto al 2015/16, in questo caso, è del 10%. 

Un campionato con una conclusione amara per Trento, da ricordare però anche per la striscia di ventitrè vittorie casalinghe consecutive della Diatec Trentino fra il 2 ottobre 2016 ed il 22 aprile 2017. E per il pubblico: ancora una volta i tifosi di Trentino Volley si sono confermati straordinari nel supportare la squadra non solo dal punto di vista del calore ma anche da quello numerico.

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

  • Temporali estivi, il Soccorso Alpino: "Attenzione al brusco calo delle temperature"

I più letti della settimana

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente, si schianta frontalmente con un camion e ci finisce sotto: morto motociclista

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

  • Motociclista morto sulla strada del lago di Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento