Corsa: Sarah Giomi seconda a CorriBicocca 2019

L'atleta trentina seconda a Milano, prossima sfida la Maratona di Ravenna

Sarah Giomi a CorriBicocca

Milano porta bene a Sarah Giomi, top runner bolzanina in forze all'ASD Dribbling.  A poco più di un mese dall'ultimo successo Meneghino (1° classificata Salomon Running Milano, Urban Trail), Sarah Giomi torna e mettersi in evidenza lungo le strade della metropoli lombarda. Suo il secondo piazzamento assoluto nella classifica femminile, alle spalle della nazionale Giovanna Epis (C.S. Carabinieri). All'atleta trentina bastano 36'.05” per aggiudicarsi la seconda piazza e portarsi davanti all'atleta di casa Sommi Giulia (Cus Pro Patria).

CorriBicocca 2019 è la seconda edizione della gara podistica organizzata dall'Università degli Studi di Milano-Bicocca: una gara invlusiva, aperta a tutti e senza barriere con passaggio nei punti più rappresentativi della zona Bicocca e partenze/arrivi presso il centro sportivo Bicocca Stadium.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono contenta del risultato ottenuto e di essermi piazzata alle spalle di Giovanna Epis che ha fatto gara a sé. Probabilmente avrei potuto osare qualcosa in più. Il percorso era piuttosto veloce e il clima ideale per correre, ma ho voluto gestire con tranquillità la gara. Quella di oggi era un'altra prova in vista della Maratona di Ravenna del 10 novembre, che quest'anno assegna il titolo Italiano di specialità, vero obiettivo di questa stagione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Azienda trentina brevetta una macchina che produce 70.000 mascherine al giorno

Torna su
TrentoToday è in caricamento