Sfuma il sogno olimpico di Innsbruck, Mellarini: "Facciamo le Olimpiadi con Belluno"

I tirolesi hanno bocciato la candidatura di Innsbruck 2026 con un referendum, l'assessore non si dà per vinto: Olimmpiadi delle Dolomiti, ipotesi già al vaglio della Fisi

Dopo le "Olimpiadi dell'Euregio" Mellarini sogna  le "Olimmpiadi delle Dolomiti". Se il referendum che ha visto la maggioranza dei tirolesi (53%) bocciare la candidatura di Innsbruck per i giochi olimpici (nella città austriaca il no ha raggiunto addirittura  il 64%) l'assessore trentino allo sport, che aveva proposto di "agganciare" Trento e Bolzano all'ipotesi delle Olimpiadi austriache nel 2026, ora rilancia con la proposta di ospitare i giochi invenali nelle tre province dolomitiche, Trento, Bolzano e Belluno. Un articolo pubblicato sulle pagine online del Corriere delle Alpi parla di un dialogo già avviato tra l'assessore ed i vertici Fisi: "Gli investimenti sarebbero minimi, le strutture già ci sono" spiega Mellarini. Favorevole anche  il presidente della federazione Sport Invernali: "Un'occasione da non lasciarsi scappare". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Si tuffa dal pedalò e non riemerge: muore annegato a soli 21 anni

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

  • Cade nel fiume: ripescato vivo un chilometro e mezzo a valle, è grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento