Alpinista 80enne torna sulle Tre cime di Lavaredo per il suo compleanno

Rainer Kauschke, alpinista tedesco, compì l'impresa per primo, insieme a due compagni, nell'inverno del 1963. Ora si è regalato un'altra scalata sulla Via dei Sassoni per il suo 80° compleanno

L'impresa a 80 anni: la via dei sassooni sulle Tre Cime di Lavaredo

Un compleanno davvero speciale: Reiner Kauschke ha voluto festeggiare i suoi 80 anni con una "salutare passeggiata" sulla parete nord della Grande Cima di Lavaredo. In compagnia dell'alpinista Cristoph Hainz l'ottuagenario tedesco ha ripetuto la Via dei Sassoni che per primo aprì nel 1963. Kauschke, sassone di nascita, si trasferì in Val Pusteria subito dopo la scalata invernale. 

All'epoca l'impresa fu compiuta in inverno in 17 giorni. Questa volta i due hanno impiegato "solo" 17 ore per ripercorrere la via. Un tempo, infatti, ogni chiodo veniva fissato a mano, essendo i primi ad aprire la via d'arrampicata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'accompagnatore Hainz ha spiegato di aver dormito una sola notte sulle Tre Cime in inverno, in conronto alle 16 notti passate all'aperto in inverno dai sassoni che per primi aprirono la via. "Una notte mi è bastata - ha detto Hainz - la parete nord non è una passeggiata, figuriamoci ad 80 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

Torna su
TrentoToday è in caricamento