Il trentino Cesare Benedetti vince la 12esima tappa del Giro d'Italia

Una lunga fuga finita in vittoria per Benedetti, ciclista della Val di Gresta al suo quarto Giro

foto da facebook: Bettiniphoto

Vittoria trentina al 102° Giro d'Italia. Cesare Benedetti ha vinto la dodicesima tappa, quella di giovedì 23 maggio, la Cuneo Pinerolo di 158 chilometri. Il corridore della Val di Gresta della Bora-Hansgrohe si è imposto in una volata ristretta davanti ai compagni di fuga Damiano Caruso (Barhrain Merida), l'irlandese Edward Dunbar (team Ineos), Gianluca Brambilla (Trek- Segafredo) ed Eros Capecchi (Quick Step).

Giro d'Italia: tutte le tappe e la cronaca su Today.it, clicca qui...

Valerio Conti (Uae-Emirates) perde la maglia rosa finita sulle spalle dello sloveno Jan Polanc, suo compagno di squadra. Per Benedetti si tratta della prima vittoria da professionista, al suo quarto Giro. Una vittoria che assume un significato ancor più importante dal momento che la tappa è dedicata a Fausto Coppi, uno dei più grandi di sempre.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento