Rally: il trentino Daprà alla sfida del Salento

GDA Communication, nel terzo atto del Campionato Italiano WRC, schiera il solo trentino.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Terzo appuntamento del Campionato Italiano WRC e primi, importanti, verdetti per i portacolori della scuderia GDA Communication. La cinquantaduesima edizione del Rally del Salento, in programma tra Venerdì 31 Maggio e Sabato 1 Giugno, pone il sodalizio con base a Modena davanti ad un importante crocevia. Il coefficiente maggiorato, a 1,5, per l'appuntamento pugliese è ghiotta occasione per Matteo Daprà, in gara sulla Hyundai i20 R5 targata S.A. Motorsport Italia, per rilanciare le proprie quotazioni in chiave tricolore, nell'intento di non perdere il treno di testa. Il pilota trentino, affiancato come da tradizione da Fabio Andrian, viaggia attualmente in sesta posizione nella Coppa ACI Sport R5, con un passivo di ventuno lunghezze dalla vetta. Lo zero segnato al Rally Elba, precedente round della serie, deve essere presto cancellato da una prestazione solida, in grado di portare in cascina importanti punti, in quel del Salento. “Speriamo di rifarci dall'opaca prestazione dell'Elba” – racconta Daprà – “e di riuscire a portare i colori GDA Communication ad un livello consono a questo blasonato evento. Sarà la nostra terza volta al Rally del Salento, gara tanto bella quanto insidiosa. Una parte del percorso la conosciamo bene e su questo dovremo dare il massimo per cercare di rimetterci in corsa per il titolo nel Campionato Italiano WRC. I giochi sono ancora aperti e non molleremo sino alla fine.” Il sipario si aprirà Venerdì 31 Maggio, in serata, con la speciale spettacolo “Pista Salentina” (2,64 km), prima di darsi appuntamento, il giorno seguente, con tre prove da ripetere per altrettanti passaggi: “Palombara” (10,88 km), “Ciolo” (11,75 km) e “Specchia” (13,06 km).

I più letti
Torna su
TrentoToday è in caricamento