Torna Craft e l'Aquila torna a vincere, Palatrento col fiato sospeso: 76-75

Prima vittoria della stagione, in casa, per un solo punto con un canestro del ritrovato Craft a pochi secondi dalla fine: magica Aquila

Il momento dell'esultanza finale al PalaTrento

Vittoria col fiato sospeso per l'Aquila Basket sabato 10 novembre al Pala Trento. Il successo in casa contro la Germani Brescia nella sesta giornata di campionato arriva sul filo di lana: un 76-75 che ha tenuto tutto il palazzetto con il fiato sospeso. 

I bianconeri hanno quindi regalato al pubblico di casa una vittoria che conta moltissimo per il morale della truppa: si interrompe così la serie di sconfitte consecutive iniziata con la prima giornata di campionato. L'Aquila può quindi rialzarsi dalla quota zero in classifica.

La partita è stata anche l'occasione per tornare a dare il benvenuto a Trento ad Aaron Craft, arrivato in città mercoledì, a tre giorni dal match con i bresciani. Il playmaker americano torna sul playground trentino ad un anno e mezzo di distanza dalla gara 6 di finale scudetto del 20 giugno 2017.

Un roster iniziale di tutto rispetto con gli uomini più fidati a disposizione di Buscaglia: Forray, Flaccadori, Pascolo, Hogue e Gomes, miglior giocatore con 18 punti personali. Poi il ritorno di Craft, tra l'altroo autore dell'ultimo canestro ad una manciata di secondi dalla fine. La vittoria porta decisamente la sua firma ma in generale gli aquilotti sono riusciti a spuntarla sui bresciani grazie anche ad una ritrovata tenacia, sicuramente sostenuta dal pubblico di casa, finalmente appagato.

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Falena gigante sul balcone di una nostra lettrice: ecco di che specie si tratta, la spiegazione del Muse

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento