In Val di Fiemme la Coppa del Mondo di combinata e salto

Dopo i capitoli di Coppa del Mondo femminile e di Fis Cup, questo fine settimana toccherà alla Coppa del Mondo di combinata e salto maschile animare lo Stadio "dal Ben" di Predazzo. Domenica giornata di qualifiche

Il programma della manifestazione prevede per domani il primo salto alle 16 e il salto finale alle 17, con a seguire (ore 18.45) le premiazioni ufficiali nella piazza principale di Predazzo. Domenica alle 14.30 sarà invece la volte delle qualifiche, seguite dalle gare alle 16 (primo round) e dal salto finale alle 17. Per quanto riguarda l’aspetto sportivo, in Val di Fiemme proseguirà la lotta per la conquista del titolo iridato, e i migliori andranno a caccia di punti importanti ai fini della classifica.

L’ultima tappa si è disputata lo scorso fine settimana in Giappone, a Sapporo, e ha visto la vittoria dell’atleta di casa Daiki Ito. Il saltatore nipponico ha centrato le prime due vittorie in Coppa del Mondo della sua carriera, salendo sul gradino più alto del podio sia sabato che domenica. Nonostante abbia mancato la vittoria (ha infatti concluso al nono posto sabato e al terzo domenica), l’attuale leader di coppa è ancora l’austriaco Andreas Kofler, che guida la generale con 994 punti, davanti al norvegese Anders Bardal (907).
 
Terzo e quarto posto in generale per altri due austriaci Gregor Schlierenzauer (886 p.) e Thomas Morgenstern (774 p.), mentre è in crescita continua il polacco Kamil Stoch, quinto con740 punti. Nella tappa di casa sono ovviamente particolarmente attesi gli azzurri, i friulani Sebastian Colloredo e Andrea Morassi occupano al momento rispettivamente la 33esime e la 3esima posizione. Tra i convocati per questo fine settimana ci sono poi il debuttante trentino (fino allo scorso anno era combinatista) Davide Bresadola, i fiemmesi Roberto e Diego Dellasega e l’udinese Alessio De Crignis. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento