Aquila, quarta vittoria consecutiva: battuta Cremona 90-79

Davanti a 3500 supporters di casa i bianconeri strappano una vittoria decisiva grazie a tiratori e rimbalzi

Un fantastico Sutton, 6 giocatori in doppia cifra e il dominio a rimbalzo: queste le armi migliori di un'Aquila che chiude questa fase di campionato prenatalizia con la quarta vittoria consecutiva. Davanti a 3500 supporters casalinghi i bianconeri sono riusciti ad avere la meglio sulla Vanoli Cremona, battuta 90-79. Un match partito all'insegna dell'equilibrio assoluto, conquistato punto su punto dai trentini fino alla fuga finale. I magnifici cinque si chiamano Forray, Gutierrez, Hogue, Shields, tutti a 10, Flaccadori a quota 14, ed un inarrestabile Sutton che vola a 24. Ma, come ricorda coach Buscaglia, c'è altro oltre ai  punti: "I 44 rimbalzi sono un numero importante, abbiamo fatto un buon lavoro in questo senso. Quando non siamo riusciti a far girare bene la palla siamo comunque riusciti a ripartire e ad avere la serenità per recuperare ritmo. C'è il desiderio di dare continuità alla striscia positiva non solo in allenamento ma anche in partita,  perciò siamo stati attenti ad equilibrare le risorse e le energie". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento