Asilo: iscrizioni dal 1° febbraio ma attenzione all'obbligo dei vaccini

Ci sarà una settimana di tempo, dal 1 al 9 febbbraio, per iscrivere i bambini all'asilo. La Provincia sottolinea l'obbligo, pena l'esclusione

Bambini

Iscrizioni aperte da giovedì 1° febbraio 2018 a venerdì 9 febbraio 2018 alle scuole d'infanzia in Trentino per l'anno scolastico 2018/2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hanno diritto all'iscrizione i bambini residenti o domiciliati in provincia di Trento che compiono il terzo anno di età entro il 31 gennaio 2019. La novità di quest’anno è rappresentata dall’avvio della modalità di iscrizione on line mediante l’accesso al portale https://www.servizionline.provincia.tn.it, che si affianca a quella cartacea. La conformità vaccinale è requisito per l’accesso alla frequenza del servizio di scuola dell’infanzia. Effettuata quindi l’iscrizione, il bambino dovrà risultare in regola con gli obblighi vaccinali (attraverso vaccinazioni o iscrizione ai calendari vaccinali o eventuale documentazione di esonero, omissione o differimento delle stesse). Le famiglie dei bambini che non risultano in regola saranno invitate a regolarizzare la posizione vaccinale entro il 10 luglio 2018, pena l’esclusione della frequenza scolastica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento