Trentini nel mondo: i progetti saranno valutati direttamente dalla Provincia

Solidarietà internazionale: le competenze oggi in capo all'associazionismo di settore passeranno all'Ufficio Emigrazione, bocciata però la riduzione delle risorse proposta da Kaswalder

Non è passato l'emendamento proposto da Walter Kaswalder che puntava a ridurre di un terzo le risorse messe in campo dalla Provincia per la solidarietà internazionale, vincolate dalla legge del 2005 a non essere inferiori dello 0,1% dell''intero bilancio provinciale. In compenso ha ottenuto favore unanime un emendamento proposto dal consigliere Claudio Civettini che mette in capo all'Ufficio emigrzione della Provincia le competenze di valutazione dei progetti a favore degli emigrati trentini, oggi affidate all'associazione Trentini nel Mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento