Fugatti ineleggibile: c'è il ricorso

La questione era stata già affrontata prima delle elezioni, il Tribunale ora sarà chiamato a stabilire se la carica di Sottosegretario sia da ritenersi a tutti gli effetti governativa

Sottosegretario alla Salute e al tempo stesso candidato alla presidenza della Provincia di Trento: sull'incandidabilità dell'attuale governatore trentino Maurizio Fugatti ora c'è un ricorso, presentato da tre cittadini, tra cui Vincenzo Zubanni, ex sindaco di Tione e candidato di Futura 2018 alle elezioni provinciali.

Sulla questione si era già pronunciata la Giunta per le elezioni della Provincia autonoma di Trento, lo ricorderete, emettendo un verdetto per la verità molto ambiguo, che lasciava nelle mani del futuro Consiglio provinciale la decisione. Nel dubbio Fugatti si è dimesso da Sottosegretario solamente dopo la vittoria elettorale, e tutt'ora come lui stesso ha avuto occasione di comunicare al Consiglio, sia lui che le parlamentari leghiste Zanotelli e Segnana manterranno la carica in parlamento fino a marzo 2019.

L'avvocato Alfonso Pascucci, al quale si sono affidati i tre ricorrenti, intervistato da Radio NBC (ascolta l'intervista, clicca qui) afferma che le mancate dimissioni di Fugatti da Sottosegretario al momento della candidatura vadano contro la legge elettorale trentina, che vieta a membri del Governo di candidarsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la definizione che ne dà la Costituzione il Governo è formato solamente da Ministri e dal Presidente del Consiglio. Un'interpretazione più estensiva però potrebbe far rientrare nei ruoli governativi anche i sottosegretari, come Fugatti. La questione quindi ora passa nelle mani dei Giudici di Trento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • Contagi stabili, positivo un tampone su 10. Mascherine: "Ci vuole tempo perchè le sigilliamo"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

Torna su
TrentoToday è in caricamento