Ratti in centro città: Forza Italia regala trappole per topi al sindaco

Cristian Zanetti, consigliere comunale, e Giacomo Bezzi, consigliere provinciale, entrambi di Forza Italia, hanno donato al sindaco di Trento, Alessandro Andreatta, alcune trappole per topi per catturare i ratti avvistati da qualche giorno in centro città

Andreatta, a sx, mentre Zanetti e Bezzi gli consegnano le trappole

Cristian Zanetti, consigliere comunale, e Giacomo Bezzi, consigliere provinciale, entrambi di Forza Italia, hanno donato al sindaco di Trento, Alessandro Andreatta, alcune trappole per topi per catturare i ratti avvistati da qualche giorno in centro città. "Degrado, prostituzione, furti e spaccio di droga non sono purtroppo gli unici elementi negativi a destare la preoccupazione e l'indignazione dei cittadini del capoluogo trentino. Infatti dopo i conigli presente in quantità presso il cimitero, ecco che da qualche giorno le vie di Trento sono popolate da'simpatici' ratti che scorrazzano tranquillamente, rovistando tra rifiuti, fogliame e qualsiasi antro disponibile", affermano Bezzi e Zanetti. 

"La presenza dei ratti è sintomo di sporcizia e degrado e non lo vediamo certo come quell'animale descritto nelle fiabe, a differenza del sindaco! Ormai è sotto gli occhi di tutti il lassismo che caratterizza le politiche promosse dal centrosinistra che governa la città di Trento. Ed è per questo motivo che Forza Italia ha deciso di donare al primo cittadino Andreatta delle trappole per topi, al fine di spronare l'amministrazione ad agire in tempi celeri con politiche di contrasto al degrado e alla criminalità".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Minacciata con la pistola ad aria compressa dall'ex marito settantenne

  • Cronaca

    Quarantenne fermato alla stazione con uno spinello ed un coltello

  • Cronaca

    Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Cronaca

    Un'altra discarica abusiva a Trento nord

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento